METODO

Riabilitazione Odontoiatrica Neuro Mio Fasciale

In cosa consiste la Riabilitazione Odontoiatrica
Neuro mio fasciale?

La Riabilitazione Odontoiatrica Neuro Mio Fasciale è la mia specializzazione ed è l’approccio clinico che dedico da più di 20 anni ai miei pazienti in ogni percorso terapeutico.

É una tecnica che si pone come obiettivo ricreare un’armonia funzionale tra tutte le strutture della bocca e più in generale del distretto cranio cervico mandibolare. Non si lavora solo sui denti ma anche sui muscoli, sulle fasce connettivali, sulle articolazioni, sulla lingua, sul tratto cervicale della colonna vertebrale e sul sistema nervoso che controlla questi distretti. Lo scopo è fare in modo che tutte queste parti funzionino insieme senza sforzi, integrandosi tra loro e con il resto del corpo in modo armonioso ed equilibrato. Questa armonia funzionale, alla base dello stato di salute e di bellezza sia della bocca che in generale di tutto il corpo, permette ad ogni struttura di rimanere forte nel tempo e ne rallenta l’invecchiamento.

Attraverso una visita accurata e una serie di esami diagnostici tra cui l’ESAME FUNZIONALE DINAMICO DEL SISTEMA CRANIO CERVICO MANDIBOLARE, si studia il funzionamento della bocca (sistema stomatognatico) e dell’intero distretto cranio cervico mandibolare di cui essa fa parte; si analizza l’efficienza, lo stato di affaticamento di ogni struttura e si individuano gli elementi mancanti per consentirgli un funzionamento armonioso.

Una volta fatta una diagnosi precisa, si pianificherà un percorso riabilitativo altamente individualizzato che ridarà al paziente esattamente quello di cui ha bisogno per raggiungere un funzionamento ideale.

In ogni fase di cura, tutte le strutture del sistema cranio cervico mandibolare saranno monitorate attraverso un’esame strumentale. Questo permetterà di valutare i progressi raggiunti durante il trattamento, verificando costantemente il miglioramento dello stato di salute del distretto e la sua perfetta integrazione con il resto dei distretti corporei ad esso collegati.

La riabilitazione neuro mio  fasciale è la tecnica che utilizzo sia nella riabilitazione della disfunzione gnatologica che nella riabilitazione estetica del sorriso.

Esame funzionale dinamico del Distretto Cranio Cervico Mandibolare

E’ un esame altamente raffinato utilizzato nei percorsi di riabilitazione odontoiatrica neuro mio fasciale.
Permette di analizzare il funzionamento e lo stato di salute della bocca e del sistema cranio cervico mandibolare in ogni sua componente.
L’esame, totalmente indolore, è costituito da tre tipi di analisi:

– Elettromiografia di superficie dei muscoli masticatori (Masseteri e Temporali) e dei muscoli del collo (Digastrici e Sternocleidomastoidei)

– Chinesiografia dei movimenti mandibolari

– TENS, elettrostimolazione ad ultra bassa frequenza dei nervi cranici Trigemino e Faciale (i nervi che controllano il funzionamento della bocca e che collegano la bocca con importanti distretti del corpo come il cervello ed il cuore).

Attraverso l’Elettromiografia di superficie si verifica quale sia l’attività elettrica dei muscoli, come stanno lavorando, come si stanno sforzando per correggere le eventuali irregolarità strutturali presenti.

L’esame Chinesiografico consente un’analisi dei movimenti mandibolari, con una precisione di pochi decimi di millimetro grazie alla quale è possibile capire se il malfunzionamento mandibolare è dovuto ad alterazioni scheletriche o invece è la conseguenza di tensioni muscolari e connettivali che si ripercuotono sulla mandibola condizionandone il movimento.

Infine l’uso della Tens consente di capire da quale struttura ha origine il problema (dai denti, dai muscoli, dalle articolazioni o dalle strutture vicine, come ad esempio la colonna cervicale),svelando con esattezza quali siano le alterazioni della relazione mandibolo-cranica e come queste debbano essere corrette.

Questa sofisticata tecnica di analisi strumentale mi consente in ogni passaggio del percorso di cura, dalla diagnosi alla terapia, di verificare la correttezza dell’intervento e la risposta di salute dell’intero distretto cranio-cervico-mandibolare, permettendomidi avere certezza dei risultati.

Risultati

Caso

descrizione caso e successiva cura con risuktati ie trattamento

Caso

ecc….